Home » JustMe » Tag: Dragon’s Loyalty Award

Tag: Dragon’s Loyalty Award

tag-royalty-award

Ringrazio vivamente il simpaticissimo blog Please Another Make up per la nomina.

Le regole sono queste:
– Inserire il logo del tag;
– Ringraziare chi ci ha nominate;
– Nominare altri 15 blog;
– Raccontare 7 cose su di te

E ora, le sette curiosità su di me 😉

1- Sono una persona che non perde mai la speranza. Anche nei periodi più bui, anche quando sono convinta che non cambierà niente, c’è sempre una lucina, infondo al cuore, che non riesco a spegnere. In qualche modo, ho sempre anche solo una flebile piccolissima speranza che non mi abbandona mai e che mi fa credere che prima o poi le cose cambieranno in bene.

2- Da circa 2 anni ho scoperto il mondo del biologico. Più che altro nella cosmesi e nell’igiene della persona. Ho iniziato a seguire dei siti che si occupano di questo genere di argomenti e la mia volontà era quella di provare a fare cosmetici fatti in casa (per ora ho fatto solo un deodorante). Siccome, per diversi motivi, ancora non mi è riuscito, mi sono informata sui prodotti già in commercio bio-ecologici-non testati su animali, e sto cercando di usarli sempre. Per il make up, ad esempio, da 2 anni buoni uso solo prodotti della Neve Cosmetics. Ho deciso che il mio amore per gli animali si deve tradurre nel non usare prodotti futili (come la cosmetica) testati sugli stessi. In più non voglio più mettermi addosso schifezze e metalli pesanti che possono fare male. Non ho mai avuto problemi da quando li uso.
Non sono vegetariana, ma credo che tra l’utilizzare un animale per necessità alimentari e il maltrattarlo per verificare se un mascara faccia male oppure no, passi una bella differenza.

3- Sono una buona forchetta (nonostante non sembri…). Mangio tanti carboidrati, pasta, pane; ogni tipo di panificato per me è come il paradiso. Adoro i dolci, in particolar modo quelli con crema e cioccolato, mentre quelli alla frutta posso anche lasciarli là. Più una cosa è guduriosa e promette calorie e più mi attira. Tra l’altro, da quando ho scoperto di essere intollerante al lattosio, me li devo fare in casa con ingredienti che posso ingerire. In questo modo posso anche controllare che tipo di materie prime utilizzare. Non tutto il male viene per nuocere 😉

4- Rispetto al resto del mondo, la maggior parte delle volte mi sento un’aliena venuta da un altro pianeta. Sono stata educata col “metodo vecchio” seguendo i principi e i valori morali, e faccio una grande difficoltà a trovare (quanto meno geograficamente nei dintorni) persone che abbiano affinità con me. Nei rapporti interpersonali cerco sempre di dare il massimo di me stessa, che comprende anche coerenza (nel bene e nel male, non sono una che cambia idea o finge per far bella figura), onestà intellettuale e affidabilità. Tutte cose che non riesco ad avere in cambio. Sono alla perenne ricerca, da ormai 32 anni, di un’Amica che sia seria e affidabile, sincera e leale, di quelle che ti dicono “Non condivido e non comprendo la tua scelta, ma ti appoggio e ti starò accanto perchè sei mia amica”. Magari anche una che non scompaia dopo qualche tempo perchè ha trovato “dell’altro”. Non sono per niente d’accordo con quelle frasette che circolano via Facebook che recitano: “L’amico è quella persona con cui, dopo tanto tempo che non lo vedi, le cose sono sempre come prima” o qualcosa del genere. L’amico è una persona presente sempre, non a tratti quando ha tempo.
Sono una di quelle persone che nei gruppi di amiche donne è quella emarginata perchè ha un’identità molto forte e “destabilizza” il gruppo. Nel senso che non sono solita a certi atteggiamenti solo per essere accettata. Se con certi pensieri non sono d’accordo lo dico e basta. Non voglio che poi la gente cambi idea e la pensi come me, ma semplicemente che prenda atto e non si metta a combattermi per puro spirito di contraddizione e per farmi sentire come la pecora nera del gruppo (come mi sta succedendo ultimamente).
Per questi e tanti altri motivi, amo più gli animali che le persone.

5– Credo che oltre al mondo fisico che vediamo, esista qualcosa che va oltre, al di là del nostro occhio. Credo nella “magia” del mondo che noi non riusciamo a percepire, oppure ne percepiamo dei tratti, dei singoli “episodi”. Ho avuto delle esperienze con il “paranormale”, di cui magari una volta scriverò e vi mostrerò anche una foto che ho scattato a luglio dello scorso anno e che mi ha lasciata molto perplessa. Magari mi aiuterete a capire di che si tratta (volevo mandarla a Mistero, ma non hanno più mandato in onda il programma… per una volta che avrebbero avuto una foto non taroccata…).

6- Questo punto è in contraddizione col numero 1. Ho paura per il mio futuro. Sono laureata da 2 anni e da allora ho solo lavorato 6-7 mesi completamente gratis. Ho una fottuta paura (concedetemi l’espressione) perchè il tempo scorre veloce, gli anni passano, e io non ho la più pallida idea di come andrà la mia vita. Avevo tanti sogni nel cassetto, volevo fare tante cose. Prima della laurea mi dicevo spesso “Vedrai che dopo potrai fare questo, andare dove ti pare…”. Per fare un esempio sciocco, saranno 4-5 anni che mi piacerebbe andare alla manifestazione del Lucca comics. E ogni anno è sempre una delusione perchè non ho fondi personali dai quali attingere. Ma questa è una stupidaggine, anche se un piccolo desiderio. O magari mi piacerebbe riuscire a fare un bel regalo di valore al mio fidanzato. O ai miei genitori, che tanti sacrifici hanno fatto per farmi studiare. Vorrei poter trovare il mio ruolo nel mondo. Non ho paura di farlo, ma voglio farlo nel miglior modo che mi compete.

7- Sono una ribelle. Per quanto sia una che pretende la rigida osservanza di regole, leggi, regolamenti e procedure varie (in quanto io stessa sono molto rigida in questi casi, con me stessa e con gli altri, non sono una da “Vabbè, per una volta si può tralasciare/sgarrare/trasgredire”, ribadisco: in casi di procedure, regole, ecc..), sono anche una persona a cui non piace conformarsi e seguire la massa. Non lo faccio per spirito di contraddizione, ma proprio non riesco. Se ho un’opinione diversa, se credo che la mia strada sia quella giusta, a costo di rimanere da sola contro il mondo, io seguo me stessa. Non mi piace abbassarmi, non mi piacciono i compromessi, non mi piace dover fare la “lecchina” per avere attenzione od ottenere qualcosa. E mi rode tremendamente, ma più che altro mi sconvolge e mi terrorizza, il fatto che molte persone della mia età assumano un atteggiamento remissivo, giustifichino il sistema e lo ritengano anche giusto.
Io ho una testa, a volte va anche troppo veloce, mi piace usarla per pensare a modo mio, ragionare da sola e non mi bevo quello che da fuori vogliono farmi credere. E noto che questo comportamento allontana e crea un po’ di disagio attorno.
Non ho mai mangiato nessuno. Anzi, spesso e volentieri è il contrario. Solo che poi rinasco e ricomincio a lottare.

Ebbene, ora il momento della nomina, per me sempre un po’ imbarazzante. Nomino, in ordine alfabetico (e perdonate se non arrivo al numero richiesto):

Almeno Tu
Bruciami Dentro
Ciao latte, ciao
Il bisogno di scrivere
La Corte
Ophelia Machine
Opinionista per caso Viola
Una ragazza dal cuore di ghiaccio
Volo di rondine

Annunci

13 thoughts on “Tag: Dragon’s Loyalty Award

  1. concordo a pieno… l’amico è quello che c’è sempre… e non solo quando ne hai bisogno è simili…… o se non lo senti o vedi per anni e non è cambiato nulla.. nulla no.. da allora.. non è cambiato nulla… ma nel fra tempo.. sono cambiate tante cose.. e successe tante cose.. e tu dov’eri???
    essere ribelle.. è sempre stata la mia peggiore caratteristica… seppur mi fa sentire bene con me stessa e libera… poi mi fa sentire allo stesso modo fuori dal mondo.. ma non in maniera positiva ^_^
    essere remissivi non mi sembra giusto.. ma molti vogliono credere che così poi le cose miglioreranno ed invece stanno creando solo disagio x chi come noi… non si vuole piegare…. vedi tanti datori di lavoro che consapevoli del fatto che dietro la porta c’è la fila.. se poco poco.. hai una virgola che non li convince… passano avanti e offrono sempre meno pur di andare a guadagnarci.. ma qui ancora nessuno ha capiro che abbassare lo stipendio delle persone significa dargli in mano mino potere di acquisto e le aziende sono quindi costrette a chiudere per via delle mancate vendite… ma qui non si sta giocando.. è un circolo naturale…. il biologico può anche portare i prezzi alle stelle.. ma se il dipendente di quell’azienda non ha possibilità di comprarsi per primo quel prodotto….. cosa lo producete a fare!!!!!!
    bon detto questo… ma in cosa ti sei laureata??? e vivi vicino a lucca?????

    Liked by 1 persona

    • Concordo con tutto ciò che dici. Soprattutto il discorso su lavoro, stipendi, economia… hai detto tutto ciò che penso pure io. È logica alla fine! Ma pare che nessuno lo concepisca. A volte mi viene da credere che ci sia un piano per sabotare l’Italia intera e mandarla a put…… Ma forse sono solo suggestionata da tesi complottiste. Chissà… eppure si dovrebbe voler bene al proprio Paese, soprattutto se lo si governa.
      Di mio sarei una che aiuterebbe l’economia a girare. Invece, in questo modo, faccio un acquisto una volta ogni 6 mesi.
      Mi sono laureata in giurisprudenza, quella di 5 anni. Ma non ho alcuna intenzione di proseguire con l’avvocatura, per vari motivi.
      No, non sono toscana, abito nei dintorni di Venezia.

      Liked by 1 persona

      • beh si giurisprudenza era una facoltà per la quale avevamo complottato io e il mio ex preside delle superiori… lui laureato in letteratura…. mi fece morire quando in concomitanza scoprimmo una cosa.. dopo mesi di psicoanalisi io e lui… ahahahahahahhah e mi disse si. Anto vai per giurisprudenza….. ad oggi sono contenta di non averla scelta…. in fondo avevo 14 anni quando ho iniziato a vivere di economia e il mio amore per lei è qualcosa di smisurato…… ^_^
        cmq non stiamo a fare ne politica ne capire quello che passa nelle loro teste… tanto in 34 anni ho visto solo gente che partiva con buone intenzioni e poi…. ha tirato acqua al proprio mulino.. il potere deve essere qualcosa di mostruoso… altro che i mostri dei cartoni dei miei piccoli ahahahahaahahah
        buona notte cara… cmq non siamo lontane di casa ^_^

        Liked by 1 persona

      • Per me è stata un po’ una scelta obbligata. Ma vabbe’, ormai è andata così.
        Con l’economia invece io non ci andavo molto d’accordo… 😀
        Dai, hai solo 2 anni più di me e sei già sistemata e con figli… che brava!!
        Eh eh, hai ragione riguardo a quel discorso sul tirare acqua al proprio mulino… mi piacerebbe provare muhahahahaha 😀

        Liked by 1 persona

      • ahahahahaahha beh si ho due anni più di te…. ma se tornassi in dietro di soli 5 anni….. avrei voluto scegliere di vivere da single e non da mamma… ahahah che se tutti dicono i figli son delle gioie… si.. sappi che nessuno ti dice quanto dolore ti danno in più di un fidanzato che ti lascia e tutti i giorni ti esauriscono per qualsiasi cosa… e non ti lasciano mai dedicarti a ciò che ti piace.. insomma… vuoi fare la mamma.. scordati di esistere.. ti devi annullare…. nessuno te lo dirà mai.. e se qualcuno te lo dice…. nessuno lo capirà mai fino a che non ci passi… ma va beh anche questa è andata così… la prox vita spero di nascere maschio per fare quest’altra esperienza…… e cmq quando hai i figli ti assorbono talmente tanto.. che volendo trovare il lato positivo c’è…… almeno ho smesso di farmi tante pippe stile adolescenziale.. ahhaahahahahahahaah adesso se deve pensare a nanna pappa e cacca.. lavare e stirare.. pulire e via dicendo… non ai fiorellini ahahahahaah
        insomma.. che vitaccia.. ahahahah

        Mi piace

      • Oh.. mi dispiace… Ma come ti ho scritto in qualche altro commento, devi trovare il tempo anche per te stessa.
        Io non penso che avrò figli… eh eh, tranquilla, non è leggendo il tuo commento che ho cambiato idea 😉

        Liked by 1 persona

      • ahahahahh no, lo immaginavo.. ho una mia amica grande amica… che non ha mai desiderato essere mamma… le piacciono quelli degli altri…. ma non ne vuole in casa… capisco benissimo…. si certo.. infatti è quello che sto cercando di fare.. da quando sono rientrata.. dedico a casa e bimbi… ma ritaglio o meglio.. ritaglio del tempo per loro… e mi dedico a me… è giunta l’ora ^_^

        Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...