Sono passati 10 mesi…

…Dall’ultima volta che ho scritto in questo blog, e anche dall’ultimo momento in cui ho messo piede in WordPress.
E’ parecchio che penso e ripenso di tornare a scrivere, ma non mi sono mai decisa concretamente. E vedo che mi manca molto. Nonostante allo stesso tempo abbia sentito una forza che mi impediva di entrare sia per scrivere che per leggere, come se l’avessi trovata un’attività in contrasto col resto della mia vita. Uso questo spazio per scrivere di me e non mi sono sentita di usarlo.
Non so tutti voi come avete trascorso tutto questo tempo, se qualcosa per voi è cambiato, se fate sempre le stesse cose… Per me qualcosa è cambiato e qualcosa no. Ho voglia di condividere con l’etere ciò che mi è accaduto, un po’ anche per utilizzare questo strumento come modo di buttare fuori il mondo che tengo segregato dentro.

Comincio col dire che ciò che mi affligge in maniera più seria purtroppo non è cambiato. Esistono cose contro le quali l’uomo e la scienza non possono nulla. Perciò quello va avanti tra alti e bassi e l’unica cosa da fare è accettarlo e sperare che la situazione rimanga almeno stabile, senza subire ulteriori peggioramenti.
Lascio qui questo discorso perchè non mi va di parlarne oltre. Continua a leggere

Annunci

Verso fine estate, nuovi propositi si affacciano

E finalmente sono tornata dal mio ultimo distacco da qui.
Come state tutti? Che devo dire io? Beh, ho avuto la mia prima esperienza con Italo (a dirla così…). Mi immaginavo un treno per uomini d’affari, gente di un certo livello… Invece, niente di più nè di meno di ciò che si trova su un normale treno regionale freccia.
Anzi, una grossa differenza è stata che al ritorno ci hanno accompagnato i pinguini. Temperature dell’aria polari, gente che tirava giù le valigie dalla bagagliera per prendersi maglie e magliette da mettersi addosso.
Non vedevo l’ora di scendere per andare fuori, dal mio delizioso caldo afoso! Continua a leggere