Home » JustMe » Ciao!

Ciao!

Ciao, sono Luana, ho 33 anni e ho una vita meravigliosa e felice. Mentre la gente della mia età è già sposata e con figli, o lo sta progettando nel prossimo futuro, io sto ancora progettando come riuscire a comprare una maglia o un paio di scarpe senza l’aiuto di mamma o del mio fidanzato. Col quale probabilmente non riuscirò mai ad andare a convivere.

Ciao, sono Luana, ho 33 anni e da quasi 3 quando lavoro (quando lo trovo…) che sia in nero (9 volte su 10) o in regola, mi danno al massimo solo i soldi della benzina. Quando me li danno davvero….

Ciao sono Luana, ho 33 anni e ho passato gli anni migliori della mia vita sui libri, sperando che studiare sarebbe servito a qualcosa. Ho fatto un sacco di rinunce, credendo che dei voti alti mi avrebbero garantito un futuro. A saperlo, avrei fatto la parrucchiera o l’estetista, per poi scoprire di soffrire di endometriosi e non riuscire più a lavorare in piedi.

Ciao, sono Luana, ho 33 anni, e quando andavo a scuola fin dalle elementari ho sempre aiutato chi mi ha chiesto una mano, ho sempre passato compiti e quant’altro, in cambio di nulla. Adesso ho scoperto di essere stata una cazzona, e di tutto l’aiuto che ho prestato non mi è tornato indietro neanche un “grazie”. Anzi, ora che ho bisogno io sembra che tutti si siano dimenticati di me o facciano orecchie da mercante. Bel karma…

Ciao, sono Luana, ho 33 anni e a sapere come sarebbe andata la mia vita, tornando indietro non rifarei niente di tutto quello che è stato.

Ciao, sono Luana, ho 33 anni, e una volta pensavo davvero che la mia vita sarebbe stata diversa, che sarebbe stata davvero meravigliosa e felice… e non credevo che tutto ciò che speravo sarebbe rimasto soltanto una stupida idea fossilizzata nella mia mente, senza possibilità di concretizzarsi.

 

Credo di avere addosso una fattura, un malocchio, qualcosa del genere. In casa mia ne stanno capitando di tutti i colori. Mia madre che si lacera il menisco e poi cade per terra sullo stesso ginocchio per ben due volte (l’ultima proprio lunedì), mia sorella in preda alle crisi depressive da assenza di lavoro da quando si è laureata (4 anni fa), io che l’ultima domenica ho subito un tamponamento in auto (fermi al semaforo con una smart, la signora della macchina che arrivava dietro non ha negato di stare a leggere il cellulare invece di guardare la strada e ci ha presi in pieno: macchina distrutta e io e il mio fidanzato col collare per 7 giorni io e 10 lui, oltre alle varie visite e terapie cui dobbiamo sottoporci e i soldi che dovremo spendere per questo), e dunque ho perso un colloquio di lavoro lunedì mattina e non sto andando a lavorare in nero presso il posto in cui ho iniziato l’altra settimana.
Io la speranza non la perdo mai, ma giuro che sta vita mi sta mettendo davvero a dura prova.
E sono stanca.

Questo blog sta diventando paranoico e negativo…. ho bisogno di qualcosa di bello. Per fortuna esistono il tiramisù della mamma e i gadget di Sailor Moon, per comprare i quali sto facendo fuori i soldi del corso regionale che ho seguito tra novembre e dicembre 2015. Mi serve pur l’illusione di un contentino, no?!

Aiuto.

Annunci

39 thoughts on “Ciao!

      • Beh, sembra che tra tutte le persone, intorno alla mia età, che io conosca sia l’unica a non trovare uno straccio di lavoro, in regola e pagato. Sto diventando insofferente per questo. E quando vedo ex compagni scuola, gente che aveva voti più bassi dei miei (a cui magari ho pure passato un bel po’ di roba), che oggi ha un lavoro ed è realizzata, mi chiedo che senso abbia tutto questo, o se sto pagando per qualcosa, di cui vorrei sapere almeno i tratti essenziali.

        Liked by 1 persona

      • Mi preme dirti che non è così, non sempre. E hai anche la sfortuna di avere gente già realizzata a 33 anni o34. Conosco tuoi coetanei, tantissimi, che ancora non hanno trovato l’esperienza giusta per decidere o il posto giusto per restare, ammesso che questo esista. Dei compagni a scuola non far mai troppo caso, son passati più di dieci anni. Si cambia molto, si hanno opportunità diverse e ambizioni che esplodono. Queste sono cose che se anche non si realizzano nel giro di anni, allo stesso tempo un giorno qualunque in un’ora qualsiasi passa un treno. Magari nn un frecciarossa, ma ti porta da qualche parte sicuramente

        Liked by 1 persona

      • Mi auguro davvero che l’ultimo pensiero che hai espresso si avveri e al più presto. Probabilmente (non lo nego certo) sono diventata paranoica ed estremamente noiosa con questo argomento. L’ho fatto diventare il centro dei miei pensieri, della mia vita.
        A volte mi chiedo se non sia un po’ come l’amore: più lo cerchi e meno lo trovi. Certo è che a stare in panciolle su una poltrona niente ti cade addosso. Se non un quadro appeso a un muro di casa 😀

        Liked by 1 persona

      • mmmmm si usano così tanto, ve?? Se me li porti di persona, si. Tanto lo sa, lei, che non potrei vivere senza e che non posso tradirla. 😀 D:

        Liked by 1 persona

  1. Ciao sono Francesca ho 31 anni e oltre a non avere lavoro da anni e arrabattarmi con lavoretti miseri dove riesco a mettermi in tasca (a volte) i soldi per un gelato, non ho neppure un fidanzato che mi dia un briciolo di felicità!
    Purtroppo ti capisco benissimo, la situazione è abbastanza drammatica ma non è neppure direttamente dipendente da noi perche serve un cambio sociale ed economico…
    Soprattutto serve smettere di considerare i dipendenti come un costo e non una risorsa, e basta con questa diffusa idea che assumere una donna intorno ai 30 sia come tenere in mano una bomba ad orologeria perché “potrebbe” addirittura sposarsi o avere dei figli, non so come si pretenda di mandarlo avanti in maniera alternativa il paese sinceramente….

    Liked by 1 persona

    • Prima di tutto ciao e grazie di essere passata 🙂
      In secondo luogo, ti auguro di trovare qualcuno con cui trascorrere dei momenti sereni e senza pensieri, in modo da alleviare lo stress (perchè in realtà noi disoccupati siamo molto più stressati di chi un lavoro ce l’ha!). Anche se non voglio nascondere che le storie d’amore non sono sempre solo rose e fiori. Io ne so qualcosa…
      Spero che tu abbia degli amici che ti stiano vicino e ti aiutino nei momenti difficili, e una famiglia su cui poter sempre contare. Ma anche da poter stressare quando si è molto giù 😛
      Il tuo discorso è decisamente giusto, ma purtroppo la mentalità radicata in Italia è troppo difficile da abbattere. Non so tu, ma io conosco persone della mia età che ritengono che tutto ciò che accade sia giusto e che ci si debba solamente adattare. E finchè ci sono queste mentalità (e sono giovani: questa è la cosa più paurosa e inaccettabile!) non si andrà avanti.
      Un abbraccio.

      Liked by 1 persona

      • A me personalmente piace l’idea di poter scegliere, no considero il fatto di essere una casalinga deprimente o svilente anche perché è un lavoro 24h su 24 che non conosce feste, pause e pensione! Ma voglio essere io a decidere se occuparmi della casa se preferisco una carriera lavorativa, che mi venga imposto di accettare il nulla (perché questo è ciò che mi si offre…) facendolo passare per il meglio che possa capitare lo trovo davvero un insulto…
        Detto questo grazie mille per le belle parole che hai speso per me nonostante l’argomento spinoso 😃

        Liked by 1 persona

      • Non sai quanto ti comprendo, per quello so che a volte basta una parola sincera, detta pensata sul serio. E credimi, se non lo si prova e se non si vive quel “male di vivere” imposto (come dici tu) non si può davvero capire cosa significhi tutto ciò. Ti ho semplicemente riportato quello che fa piacere sentire anche a me, ma che sia fatto con bontà e genuinità, non per semplice “formalità” del caso (perchè non si sa che altro dire).
        Io vedo che ho molto sostegno e comprensione dei miei, per quello ti auguro di avere la stessa cosa. Molto meno nelle amicizie (devo cambiare giro mi sa), ma rappresentano una parte importantissima della vita e ti auguro di avere un giro più comprensivo e sincero del mio.
        Concordo in pieno col discorso imposizione: a me piace fare le pulizie, per esempio, metter a posto, ecc., ma con moderazione. Non voglio certo che diventi la mia attività principale.

        Liked by 1 persona

      • Sono d’accordo in pieno, tanti “amici” a volte lo sono soltanto per tornaconto ma la famiglia è sempre importante è da lì che si parte e sempre lì che si torna…
        Non smetterò comunque di costruire un futuro migliore e ti auguro di ottenere ciò che desideri 😉 grazie !

        Liked by 1 persona

      • Chissà che in pochi, un po’ alla volta, non riusciamo davvero a costruire qualcosa di buono. Tantissimi auguri anche a te, chissà che gli impegni di lavoro (pagato) ti sommergano tanto da non riuscire a tenere sempre in ordine la casa 😀

        Liked by 1 persona

    • Cara Dora, la speranza, a volte anche molto flebile, rimane sempre là, nel suo angolino. Anche quando credo che sia solo tutto nero, ho sempre una piccola lucina che dice “Hey, io rimango qui accesa”. Ma a volte è veramente troppo dura.

      Mi piace

      • Ammetto che a volte ampio un po’ le vedute, ma perchè con la situazione attuale non è possibile seguire una strada unica. Diciamo che dopo aver escluso alcune cose, le altre “me le tengo buone”. Ma speriamo che qualcosa salti fuori. Dopo tanto tempo sembra veramente che sia tutto contro e si inizia ad essere negativi. E la negatività non fa parte di me, ma non riesco a mandarla via. Sai quando si dice che attiri le energie che senti? Io ci provo, ma… è difficile. A dirla tutta, mi sentirei un’idiota a fingere di sorridere ed essere felice “per quello che ho” quando in realtà dentro c’è il terremoto.

        Mi piace

      • Non devi fingere con nessuno, hai tutto il diritto di mostrare ciò che ti tormenta. Ma tutto ha una fine e prima o poi le cose cambiano. E tu non sei una che aspetta soltanto… Sono sicura che qualcosa accadrà

        Liked by 1 persona

      • Ti ringrazio davvero delle tue buone parole. Non sai quanto, anche solo una parola detta col cuore, possa essere di aiuto.
        Una serena notte a te ❤

        Mi piace

  2. Delle volte basta ritrovare ciò che avevi perso…. cambia! Non sempre la strada di tutti i giorni ci gratifica….. ogni tanto girare x una strada differente ci fa capire che esistono alternative. Non condivido il lavoro in nero… ma cazzo al nord è peggio che al sud. Vergognoso…. e dire che adesso che siamo anche liberi dall’Inghilterra. … sarebbe il momento giusto x una crisi stile del ’29 e dunque una guerra e poi una risalita.

    Liked by 1 persona

    • Guarda, qui al Nord nessuno dice niente e tutti fanno finta di non sapere, ma in realtà il nero è ben saldo e presente. Tu conta che l’altra settimana avevo iniziato ad andare a lavorare presso un’associazione di difesa consumatori: in nero e sulla fiducia che mi dessero almeno rimborso spese.
      Guarda, magari si facesse una rivoluzione!! Sarebbe ora! Ma c’è ancora troppa gente che sta bene. Alla fine alle persone basta qualcosa di frivolo e sono contente.
      Che brutta stima che ho dei miei connazionali…………..

      Liked by 1 persona

      • E’ solo una pura constatazione! Non è mica una tua idea sbagliata. Troppi stanno bene ma meno bene di come stavano bene… ed erano quelli che tiravano il carretto ;* ma il nero al nord quello mi fa disgusto… non solo sono 1000 km da casa…. devo pure lavorare in nero? Che italia di merda! Poi si dice il sud… il mezzoggiorno… il meridione….. vergogna!

        Liked by 1 persona

      • Ci hanno preso in giro dicendo che qui era tutto bello e lì tutto sporco.
        In realtà a me piace di più il Sud.
        E poi, scusa se sdrammatizzo, ma ultimamente mi sono trovata a pensare: “Se fossi disoccupata al Sud avrei almeno l’animo rinfrancato dal paesaggio meraviglioso e dal clima più caldo. Qui invece c’è la nebbia e fa freddo.”
        Intendo dire che al Sud hanno molto di meglio se hanno bisogno di distrarsi dalle brutture della vita. Quindi devono smettere di dire Nord=bello, Sud=brutto.

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...