Home » My Review » Wake up! Guagliù

Wake up! Guagliù

In quanti tra voi hanno seguito Sanremo?
Io l’ho seguito a “tratti” e non ho sicuramente sentito tutte le canzoni in gara.
Una, però, mi è rimasta impressa, e per il ritmo e per il testo.
Probabilmente, la gente avrà fatto più caso al ritmo travolgente, senza fare molto caso alle parole forti e di protesta che il famoso rapper napoletano Rocco Hunt – all’anagrafe Rocco Pagliarulo – ha composto.

Voglio riportarvi qui video e testo.
Trovo la canzone molto realistica, e alcune frasi mi hanno colpito veramente molto, ve le segnerò in grassetto.

Credo che bisognerebbe ascoltare questo brano con maggiore attenzione, racconta la verità, una triste verità.

 

Wake Up testo – Rocco Hunt

di R. Pagliarulo – S. Benussi – V. Catanzaro
Ed. Warner Chappell Music Italiana/Spiraglio di Periferia/Blow Up Now di A. Migliore/Sony/ATV Music Publishing (Italy)/Eclectic Music Group/Music Union – Milano – Salerno – Milano

In questi giorni ero un po’ triste, ed ho fumato un po’ di più.
Mi sono fatto due risate con la politica in Tivvù.
Cant’ nsiem’ a nuje… wake up guagliù
Zumbe nsiem’ a nuje… wake up guagliù.
Questa generazione non vi crede,
Perché un futuro vero non si vede.
Lo stato non ci sente, specialmente a noi del Sud.
Un lavoro manca sempre, per fortuna abbiamo il groove.
E anche se sto palazzo mo’ cade a pezzi a’ signor’ vo’ semp’ ‘e sold,
E preghiamo ogni giorno sperando ca’ nun se esaurisce a pension’ do’ nonn’.
Ogni giorno che abbiam perso forse non ritornerà,
Ma in mezzo a tutto sto bordello sento un pezzo che mi fa’…
Cant’ nsiem’ a nuje… wake up guagliù
Zumbe nsiem’ a nuje… wake up guagliù.
Questa generazione ha ancora sete, nonostante voi che c’illudete.
Wake up guagliù, scetateve che l’aria è doce.
Wake up guagliù, stu stato a nuje cia mise ncroce.
Ed alzasse la mano chi non ha futuro
Chi lavora sempre ma non sta sicuro.
Wake up guagliù
Wake up guagliù
Voi parlate di futuro e intanto cade un’autostrada.
E nei programmi il pomeriggio imbambolate quest’Italia.
Cant’ nsiem’ a nuje… wake up guagliù
Zumbe nsiem’ a nuje… wake up guagliù.
Fin quando avremo voce canteremo,
Chi lo fa in stanzetta e chi lo fa a Sanremo.
Lo stipendio non arriva, tutti i mesi fa’ ritardo.
Noi con la partita Iva, moriremo qua aspettando.
E anche se sto paese mo cade a pezzi, o’ guvern’ vo’ semp’ e sold’
E preghiamo ogni giorno sperando che per lavorare non amma ji o’ Nord.
Wake up guagliù, scetateve che l’aria è doce.
Wake up guagliù, stu stato a nuje cia mise ncroce.
Ed alzasse la mano chi non ha futuro
Chi lavora sempre ma non sta sicuro.
Wake up guagliù, tutto il tempo che è passato non ritornerà più
Wake up guagliù, se per caso mi addormento allora scitem’ tu’.
Wake up guagliù
Wake up guagliù
Un giorno saremo felici, quel giorno io spero che non sia lontano,
Non dimentico mai le radici, perché in questa terra c’è scritto chi siamo.
E che futuro avremo noi, cresciuti senza direzione,
Tutti dietro le tastiere, e mo’ chi a fa’ a rivoluzione.
Wake up guagliù, scetateve che l’aria è doce.
Wake up guagliù, stu stato a nuje cia mise ncroce.
Ed alzasse la mano chi non ha futuro
Chi lavora sempre ma non sta sicuro.
Wake up guagliù, tutto il tempo che è passato non ritornerà più
Wake up guagliù, se per caso mi addormento allora scitem’ tu’
Wake up guagliù
Wake up guagliù
Sveglia

Annunci

23 thoughts on “Wake up! Guagliù

  1. Eh madonna miaaaaa
    Ma quanto ti capisco… e quanta verità si racconta al sud… e gli zoticoni del nord che c trattano male e discriminano sempre…. ma se noi avessimo avuto delle possibilità saremmo stati proprio scemi a lasciare la nostra terra…dove la gente si preoccupa del prossimo… dove si vive come una grande famiglia, dove i “creature” dicono a napoli sono sacrosante e non qualcosa d fastidioso… ed io la rivoluzione inizierei a farla partite da qui… dalla discriminazione di minori e anziani… ma che poi a sti cazzo di giovani che gli resta se nn hanno nessuno alle spalle e nessuno davanti… il vuoto questo resta… e se volete stare nel vuoto… restate e crepate da soli… dietro alle tastiere che tanto vi gratificano… ma sfido tutti… ma proprio tutti…. le persone sono umane… hanno un cuore…. hanno bisogno degli altri. Di socializzare con gli altri…. nn s vive d soli schermi… non si ottiene nulla d più che la massa dietro gli schermi… ed io ho passato 34 anni a pensare che nn voglio essere massa.

    Liked by 1 persona

  2. Ciao, piacere di conoscerti. Ti ho trovata nel blog di un amico ed eccomi qui. Io dopo la prima sera ho dato subito forfait, perchè mi sono annoiata moltissimo, le canzoni sembravano tutte le stesse ( tranne rocco hunt) e quindi la sera dopo già ero in altro canale. Anche gli altri anni non sono riuscita ad andare oltre la prima serata. Questo tipo di show non mi attrae per niente.

    Liked by 1 persona

    • Ciao e grazie per essere passata 🙂
      Io devo dire la verità che non sono una fan accanita, ma lo seguivo perchè sono al pc nella stessa stanza della tv. E poi aspettavo di vedere Cristina D’Avena l’ultima sera, oltre ad altri ospiti.

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...